Piango e rido

E ti ricordi…
Quella mia mano
dentro la tua,
sai, mi inglobava…
e con il dito
salivo piano
tutte le rughe,
immaginando
percorsi ignoti
e solitari.

E ti stupisci…
di quella mano
dentro la mia,
ormai inglobata…
e con lo sguardo
cerchi il mio viso
in un sorriso,
ricordandoti
quanto furono
anzi affollati.

E poi ci penso,
e più ci ripenso…
più piango e rido.


Federica Contento

@Narumi942

Annunci

3 thoughts on “Piango e rido

Add yours

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Creato su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: