Distogli lo sguardo 

Distogli lo sguardo,
ti prego,
da me.

Perché ho cosi tanta paura
che tu mi veda
nuda.

Vergognosamente nuda,
spogliata dalle mie spine,
a scorrazzare nel tuo amore.

Perché anche se bussi pian piano
sulla soglia d’un bacio
talvolta sussulto ancora
a lasciarti entrare.

Capiresti
anche i rimpianti
che stuprano
il mio cuore?

Distogli,
dunque,
lo sguardo
da me.

Da me che sono nuda
completamente nuda
anche se nuda non sono…

Perché ho così tanta vergogna
che tu mi veda
senza spogliarci.

Perché mi sembra quasi
la cosa più profana
scrivere di me…
scrivere di te…
E lasciarti guardare.

Ameresti
anche l’oscurità
che c’è
in me?

Distogli lo sguardo,
ti prego,
dalla mia anima.


di Federica Contento
@Narumi942

Annunci

9 thoughts on “Distogli lo sguardo 

Add yours

  1. Che meraviglia di delicatezza e pudore… si, in amore conta anche il pudore dell’anima quella che teme di spogliarsi e di ritrovarsi priva d’anfratti da scovare… l’anima necessita, anche di zone d’ombra che l’amore, paziente, riesce pian piano a scovare… ciao… Ti chiami Federica, allora? 😉

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Creato su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: