Come un gabbiano

Come un gabbiano
lentamente plani
sul mio petto
per nutrirti
di sussurri
e carezze.

Come un gabbiano
Affronti
le tempeste
dei miei umori
per placarti
sulle sponde
dei miei baci.

Ed io son qui
come l’onda
che ascolta
il rumore
dei tuoi sorrisi
e sfiora
le trame
dei tuoi pensieri.

Me ne sto qui
come la sabbia
che riposa
tranquilla
ad aspettare
il prossimo
Battito
d’ali
del tuo cuore.


di Federica Contento
@Narumi942

Annunci

2 thoughts on “Come un gabbiano

Add yours

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Creato su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: