Abbraccio spezzato

Io ancora non so
Cos’hai nel tuo cuore,
E sperar non oso
D’offrirti amore,
Ma tendo le mani
E sfioro il tuo cielo
E forse un domani
Strapperai il suo velo.

Ma so che vaneggio,
E m’illudo ancora:
Il cuore rilascio,
si disperde l’aurora.
Sentirò i colori
Del tuo canto libero
E quando al mattino
sognerò il tuo viso,
vicino sarò
al tuo cuor reciso.

Sebbene il tuo amore
non passerà di qui
Io, senza parole
T’ammiro giocare,
Coi mille colori
Che fai volteggiare
Nell’aria splendenti
A pittar melodie.

L’abbraccio spezzato
Me l’hai ridonato
Ma non lo ricambi
E non potrò fuggire:
Il tuo buon vino,
nettare di stelle…
Lo sai, mi ubriaca.

di Federica Contento
@Narumi942

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Creato su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: