La voliera

Davvero,
mi dici,
dovrei allentare
le sbarre
della mia cupa voliera!

Osassi solo liberare
L’uccello
ch’è in cuore,
facile preda sarebbe
d’una famelica belva.

Per questo,
e solo per questo,
solo in quel tempo
potesti maligno
scalfirmi:
a rafforzare
il mio muro
non avevo posto altro
che pochi
e fragili
mattoni.

 

di Federica Contento
@Narumi942

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Creato su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: