La resa

Il sapore
della resa
è un lento
momento
di stupore…

Resisto,
non cedo,
e straripante di dolore
posso impazzire
inseguendo il tempo…
amante distratto,
Sfugge,
fosse solo per gioco,
e si burla di me,
lasciandomi in seno
il suo acerbo frutto,
Istanti sgargianti
da rivendere
ai peggior offerenti
per intrecciare ghirlande
di abbracci spezzati.

Resisto,
non cedo,
e straripante di dolore
posso impazzire
inseguendo il tempo…
ma quando lo perdo,
fosse solo per poco,
nel dolce sapore
della resa,
tanto male,
tutto sommato,
non fa…

 

Federica Contento
@Narumi942

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Creato su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: